Allerta Meteo in Campania, finita la tregua: tornano temporali e raffiche di vento

Scritto il 25/11/2022
da Marino Ciccarelli

Scatta allerta meteo in Campania. La Protezione Civile della Regione ha emanato da poco un avviso per piogge e temporali associati a vento forte e mare molto agitato valido a partire dalle 21 di oggi, venerdì 25 novembre e fino alle 21 di domani, sabato 26 novembre sull’intero territorio regionale.

Allerta gialla e arancione in Campania: le zone a rischio

L’allerta è di livello arancione sulle zone 1, 2,3 (Piana Campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana, Alto Volturno e Matese, Costiera Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini). Gialla sul resto della Campania. Su tutta la regione, indipendentemente dalla zona, vige anche una allerta per venti forti con raffiche e mare molto agitato lungo le coste esposte.

Previste precipitazioni sparse o diffuse anche a carattere di rovescio o temporale, localmente di forte intensità. A partire dal pomeriggio di domani, sabato 26 novembre, si attendono su tutto il territorio regionale anche venti forti nord-orientali. Il mare si presenterà agitato o molto agitato. I temporali, anche di forte intensità, daranno luogo a un rischio idrogeologico, anche diffuso, con possibili frane, colate rapide di fango, caduta massi, allagamenti, esondazioni.

Le previsioni

Dopo una giornata all’insegna del maltempo, il sole tornerà a splender nella giornata di domenica, anche se persisteranno forti raffiche di vento che renderanno difficile anche fare una passeggiata. Il tempo resterà tendenzialmente stabile anche lunedì, ma poi è prevista una fase di instabilità a partire da martedì per tutta la durata della settimana. Dicembre inizierà con temperature massime stazionarie e minime in leggero calo.