Tragedia sulla Nola-Villa Literno: muore a 41 anni titolare de “La villa delle rose” di Giugliano

Scritto il 07/10/2022
da Marino Ciccarelli

E’ Luciano Verolla, 41 anni, la vittima del drammatico incidente avvenuto questa mattina sulla Nola-Villa Literno all’altezza di Caivano. L’imprenditore, titolare de “La villa delle rose” di Licola (Giugliano), è deceduto dopo essere stato investito da un’automobilista che non si è accorto della sua presenza in strada.

Incidente sulla Nola-Villa Literno: muore Luciano Verolla

Questa mattina Verolla era a bordo della sua Audi lungo la SS 7 Bis, nota comunemente come Nola-Villa Literno, in direzione Nola, quando si sarebbe fermato per un guasto meccanico. Sceso dal veicolo, però, un’auto che sopraggiungeva in quel momento l’ha travolto in pieno sbalzandolo a diversi metri di distanza dal luogo dell’impatto. Verolla sarebbe morto sul colpo. Per lui ogni tentativo di soccorso si è rivelato inutile. Al suo investimento è seguito un maxi-tamponmento che ha coinvolto altre auto e provocato feriti.

La notizia della morte di Luciano Verolla, stimato imprenditore della fascia costiera, si sta rapidamente diffondendo a Giugliano e nel mondo del wedding. A quanto pare il 41enne si trovava lungo la Nola-Villa Literno per motivi di lavoro. La vittima lascia una moglie, Giovanna, e dei figli. La “Villa delle rose”, in via Licola mare, è un hotel nonché ristorante da tempo specializzato in organizzazione di eventi come matrimoni o cerimonie. Una delle location più belle e apprezzate del litorale flegreo.

continua a leggere su Teleclubitalia.it